https://affaritaliani.libero.it/trentino/non-vuole-fare-il-test-del-dna031212.html?refresh_ce

Non ha voluto sottoporsi al test del Dna per sapere con certezza se un bambino fosse suo figlio. Il rifiuto è stato considerato dalla Cassazione come una ammissione della paternità.